Vai ai contenuti
DOMOTICA > HOME AUTOMATION >>
Controllo Carichi

Quante volte ci è capitato che il contatore dell'energia elettrica sia scattato?
Certo, le cause possono essere state molteplici, ma per la maggior capita  perché abbiamo superato il limite dei 3 KWh regolato dal nostro contratto con l'azienda fornitrice, azionando troppi elettrodomestici contemporaneamente.
Grazie al sistema controllo carichi rimarrà solo un ricordo del passato, infatti il sistema controlla continuamente l'assorbimento dei nostri singoli elettrodomestici e quando rileva che l'assorbimento è in procinto di superare la soglia massima da noi impostata, scollega elettricamente l'elettrodomestico con priorità più bassa, ad esempio la lavatrice ristabilizzando così l'assorbimento della corrente elettrica di casa.
Dopodichè quando l'elettrodomestico con priorità più alta ha finito il suo ciclo di funzionamento, automaticamente il sistema rialaccia quello con priorità più bassa precedentemente scollegato.
In ogni caso, se lo ritenessimo necessario potremo comunque riallacciare l'elettrodomestico con la modalità manuale.

© 2008-2019 Copyright | D.T.S. di Giuseppe Ciotola
Via Rovereto, 30 - Cesano Maderno (MB)
P.I. 06001200960
Torna ai contenuti